sabato, giugno 23, 2007

I diritti umani secondo Angelo Pezzana e la sua “Informazione Corretta”

Versione 1.0

Sto per andare dal papa che concede Udienza ai docenti europei riuniti in Roma in occasione di un mega convegno a Cinquant’Anni dai Trattati istitutivi dell’Europa comunitaria. Sapendo come la penso, il cugino che mi ha invitato all’evento, mi ha solo raccomandato di non mettermi a discutere anche con il Papa. Di certo non avrei nessuna intenzione di mettermi ad insegnare il Catechismo al Papa. È invece quello che fa Pezzana e la sua sua squadra di Corretti Informatori Filoisraeliani con l’ONU. Non è la prima volta che l’ONU condanna Israele per violazioni innumerevoli, salvo poi ad invocarla quando ritorna utile, come quella volta che mi sono sentito dare dell’«uomo delle caverne», in occasione della presentazione del libro di Ottolenghi, perché non tenevo conto del riconoscimento dato dall’ONU alla nascita dello Stato d’Israele.

(segue)

1 commento:

Marco Settimini ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.