lunedì, marzo 12, 2007

I balletti della politica

Sento di un tentativo di recupero di Casini da parte di Berlusconi. Il mio breve commento è l'auspicio che all’interno della società possano prodursi movimenti politici, non violenti, che superino i vecchi partiti incapaci di pensare ad altri che alla spartizione di poteri, prebende, privilegi, nella loro comune convinzione che il “popolo” non esista. E può anche essere vero…

Nessun commento: